La Roscilli Sora contro la cabala: va in scena la gara n.17!

Sabato 16.02.2013 alle ore 19.00 presso il Palabasket Aldo Di Poce
scontro al vertice con la pericolosa formazione del Bk Grottaferrata

Il percorso netto della Roscilli Sora è ormai sotto  osservazione in attesa del prossimo risultato che andrebbe ad incrementare la striscia di vittorie consecutive.

L’avversario di domani potrebbe rompere le uova nel paniere: il Bk Grottaferrata sta facendo un girone di ritorno favoloso, ha battuto Civitavecchia e Sam in casa, Vis Nuova fuori (seconda in classifica con 22 punti). Conta su giocatori esperti e bravi come il play Trionetti e la guardia Afeltra, tiratore micidiale (5 volte eletto miglior giocatore nel premio Capuano). I lunghi Molinari, Cinquepalmi  e Milella formano un pacchetto temibile. Completano il roster i giovani Gnessi, Ortenzi, Pellegrini e Picca e come direttore d’orchestra coach Cardarelli che sta facendo un ottimo lavoro.

Le trame di gioco dei castellani di Grottaferrata si articolano tra la  difesa, sia a zona che a uomo, spesso allungata su tutto il campo e gli schemi in attacco fatti di giochi semplici ma ben eseguiti, dove il terminale preferito è il micidiale Afeltra.

Dal canto suo la Pallacanestro Roscilli Sora, ha avuto una settimana tranquilla, con la solita routine di allenamenti intensi, anche se spesso il numero legale non è stato quasi mai raggiunto.

All’appello di coach Polidori, Boffelli e Laudoni hanno risposto con una buona ripresa fisica, Fontana e Iannarilli sono pronti a spuntare i play avversari, Botticelli, Jonikas, Ferrari e Martini dovranno far pendere la bilancia verso la Roscilli con una prestazione di altissimo livello sotto le plance, Fiorletta e Porretta si sentono pronti per dare un contributo ad una vittoria che tutti fortemente vogliono.

Come sempre fattori determinanti saranno la difesa sugli esterni avversari, le corrette letture offensive ed il controllo del ritmo di gara.

Ed allora, l’invito è sempre lo stesso:”Tutti insieme per la Pallacanestro Roscilli Sora!”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento