La Roscilli Sora in trasferta ospite del Vigna Pia

Prosegue senza soste il campionato di Serie C Regionale così come prosegue il lavoro per la “ammiraglia” della Roscilli Sora, che dopo due gare casalinghe torna in trasferta nella capitale.

Tra sacro e profano, i bianconeri cercheranno la benedizione numero 18 in terra romana, ospiti del Vigna Pia.

16 punti in classifica, occupante il 7° posto quindi in piena zona play-off, può contare su giocatori importanti, tra i quali i play Liberati e Marini, le guardie Costantini e Santoro, i lunghi Ralli, Berretta e De Bernardino. Nel girone di ritorno hanno registrato 3 sconfitte fuori casa (Viterbo, Lazio, Vis Nova) e 2 vittorie tra le mura amiche (Fortitudo e Sabaudia)

In attacco sanno ben giocare in velocità, con schemi funzionali ai loro giocatori migliori. Si aggiungano la capacità dei buoni tiratori, i lunghi molto mobili, anche se non altissimi terminali di gioco. Liberati Costantini e De Bernardino

Applicano una difesa sia individuale aggressiva a metà campo, che a zona con soluzioni miste che però non hanno prodotto i risultati sperati.

Per quanto riguarda la Roscilli Sora, il lavoro si è svolto con la solita preparazione, alla quale si è aggiunta  una partita amichevole a metà settimana con la rappresentativa della Virtus TSB Basket Cassino dove si sono volute provare soluzioni difensive nuove che hanno dato esiti alterni, infatti alla fine dei 4 quarti il risultato ha visto prevalere la squadra cassinate.

In campo per parecchi minuti anche Giuseppe Di Poce, il nostro under (1998) che per assurde regole non può essere schierato, e tanto spazio per tutti i presenti.

Assenti Laudoni e Fontana: il primo problemi ad una mano il secondo colpito dalla solita influenza settimanale che colpisce ora questo ora quel giocatore.

Coach Polidori potrà contare sul recupero di entrambi venerdi in occasione dell’ultimo allenamento di squadra.

Non si vuole abbassare il livello di attenzione perché sappiamo che il campo del Vigna Pia non è dei più semplici e il roster dei nostri prossimi avversari è di tutto rispetto.

Dello stesso avviso il dirigente Fabrizio Iannarilli, il quale ha dichiarato: “Ben vengano queste partite! Ci aspetta un altro test probante – questa volta fuori casa – che si va ad aggiungere agli due, già disputati in casa, contro le dirette inseguitrici Vis Nova e Grottaferrata. Certamente sarà una gara interessante, anche in vista del percorso di avvicinamento alla post season.”

Anche il Presidente Sandro Vicini, a proposito dell’incontro, ha ribadito: “La Società continua il suo percorso con impegno e dedizione e tutte le squadre, dalle giovanili a quella maggiore, lo stanno confermando. Speriamo che anche la partita di sabato dimostri l’attaccamento al progetto ed ai colori sociali.

Tra le cose dette nella abituale riunione post gara si è voluto puntualizzare che la gara con Grottaferrata è solo un punto di partenza e non di arrivo e che la voglia di vittorie e di giocare un gran basket non è finito sabato scorso!

Asd Pallacanestro Roscilli Sora – Ufficio stampa

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento