SORA-CASTELLI ROMANI

Alla seconda gara stagionale la Pallacanestro Sora ha avuto come avversario di turno la compagine Castelli Romani. Sostanziale equilibrio su 40′, nonostante diverse assenze tra le fila bianconere, la squadra di casa reagisce bene alla precedente sconfitta ed entra in campo per fare la partita.
Primo quarto di buona fattura per Sora che dava la sensazione di  controllare la gara, con i bianconeri che chiudono i primi due periodi in vantaggio.
 Alcuni cambi, dall’una e dall’ altra parte, hanno rimesso in equilibrio il confronto e da lì in avanti la partita e’ andata via punto a punto. Nel terzo periodo gli ospiti recuperano e sorpassano per poi subire un tentativo di rimonta della Pallacanestro Sora, fino a circa 3′ circa dalla fine dove Castelli Romani ha accumulato un margine di 5/6 punti che alla fine risultatera’ incolmabile.
Difesa a uomo quasi per tutta la gara da parte dei Castellani, con zona press costante per quasi tutto il  secondo tempo, uomo e zona invece per sora.
La maggiore prestanza e condizione fisica, insieme ad una migliore disponibilita’ nelle rotazioni per la squadra ospite hanno di fatto delineato la limitata differenza che però è stata sufficiente a far mettere 2 punti in cascina per la squadra di coach Piras.
Pallacanestro Sora 63 Castelli Romani 71
22-15; 38-34; 47-52
Sora:Panunzi 19 Pescosolido 21 Fiorletta 14 Petracchini 5 Tanzilli 2 Facchini De Ciantis 2 Caringi La Rosa Mezzone. Allenatore Basile
Asd Pallacanestro Sora – Ufficio Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento